Il Niccheri

Giuseppe Moroni, detto il Niccheri (1810 – 1870) è senz’altro il più famoso poeta estemporaneo ottocentesco; le sue storie sono state pubblicate dalla Tipografia Salani e molte sono state  memorizzate nella campagna toscana e qualcuna viene ancora oggi cantata a memoria.

Read More

Della dolente Pia de’ Tolomei

la figura di Pia de’ Tolomei le cui tristi vicende hanno sempre appassionato e ancora appassionano persone di ogni età. Della nobildonna senese, intorno alla quale aleggia un aura di mistero, si sono occupati romanzieri, musicisti e poeti e nella memoria popolare si è impressa più di altre la “versione” di Giuseppe Moroni, detto Il Niccheri, poeta estemporaneo fiorentino dell’Ottocento e di cui riportiamo di seguito la composizione tratta da un librettino Salani del 1875

Read More

Storia di Beatrice Cenci

La storia di Beatrice Cenci, decapitata a Roma nel 1599, ha esercitato, ed esercita ancora, un certo fascino per via dello svolgersi degli eventi che la videro condannata unitamente ai fratelli per parricidio. La sua breve vita, 22 anni, fu scandita dalla morte della madre e dagli abusi sessuali del padre che angariava anche gli altri famigliari.

Read More

Nuovo contrasto tra un fiorentino e un casentinese

Il contrasto tra il fiorentino e il casentinese è un classico delle campagne toscane; tramandato a memoria di generazione in generazione viene ancora cantato in qualche rara occasione. Il filone è sempre quello del “conflitto” tra cittadini e campagnoli. Questa versione è un aggiornamento della medesima tematica: il contrasto storico è ambientato in una osteria mentre questo è ambientato al fast-food.

Read More