Balli e canzoni “à la carte”

I suonatori sono l’anima delle feste.
Polche, mazurche e valzer uniti ai balli di gruppo di un tempo e alle canzoni improvvisate sul momento in base alle richieste del pubblico: un ritmo antico per serate dal ritmo nuovo.

La compagine varia la sua composizione in base alle necessità dell’evento e dell’organizzazione e dello spazio disponibile. Lo spettacolo può tenersi in qualsiasi luogo senza necessità di amplificazione perché suoniamo in acustico. È preferibile, ma non vincolate, prevedere una piccola pista da ballo.